10 luglio 2006

Calderoli is back in town!

Ooooh, come ci mancava l'ex-ministro: «Una vittoria della nostra identità, una squadra che ha schierato lombardi, campani, veneti o calabresi, ha vinto contro una squadra che ha perso, immolando per il risultato la propria identità, schierando negri, islamici, comunisti».
Il governo riuscirà a produrre persone di tal livello?

1 commento:

pachiderma ha detto...

è una sfida molto ardua, mi spiace eh... ma non credo riusciranno... lo spero!