07 febbraio 2008

Serata deludente

Un ristorante che ci ha costretti ad andare via dopo 45 minuti senza mangiare e con vinaccio. Un film che non fa incazzare solo perché è involontariamente comico.

Il ristorante è "da Paolo", a via dei Sabelli a San Lorenzo (Roma): dopo aver chiesto esplicitamente se nel sugo dei ravioli c'era la carne (due vegetariani...), con risposta negativa, dopo 45 minuti (i ravioli cuociono in 3) arriva un piatto di ravioli al ragu'. Gliel'abbiamo fatto gentilmente notare, quello s'e' incazzato perche' l'abbiamo fatto andare di fretta e ha iniziato a urlare. Una trattoria in meno dove andare: ma d'altra parte e' anche diventata cara e il vino è pessimo.

Il film e' SignorinaEffe. Telenovela da rete4 sullo sfondo delle lotte Fiat del 1980. Dialoghi alla chiquito e paquito, facce ieratiche, isterie ingiustificate. Da sottolineare una comicissima scena in cui viene simulato un attacco di bulimia. Enorme occasione persa: non solo per il film che poteva essere migliore, ma soprattutto per noi che potevamo andare a vedere un altro film.

1 commento:

RondoneR ha detto...

capita.

quello che fa incazzare è che oltre allo sfogo nell'eco muta della rete, poco ci resta da fare.

ecco perchè io vorrei tanto metter su un blog o meglio un portale che raccolga questo genere di esperienze.

tipo:

ATTENTIalSOLA.IT

Dove tutti possono raccontare la propria sola. E almeno, credere di aver aiutato qualcun altro a non cascare nello stesso errore.

Insomma. Il più bieco boicottaggio vendicativo condito da benpensante moralismo.

Ottimo direi.